menu

Barra di ricerca: Lettera Titolo Genere Sistema


Sezione oldgames

Questa sezione è dedicata ai videogames che ci hanno appassionato negli anni '80 con particolare attenzione alle avventure grafiche che sono ancora oggi molto ricercate e oggetto di traduzione in italiano.

Per cercare un gioco usate la barra di ricerca in cima alla pagina. Cliccate sui titoli risultanti per accedere alla scheda con i dettagli, gli extra e il download.

Per vedere l'intero database andate alla pagina elenco completo degli oldgames.

Per i titoli abandonware più recenti andate alla sezione Millennium.

Di seguito vengono suggeriti i titoli più votati e i vari emulatori per poterli avviare.

Buon divertimento!

Top 10 giochi per PC su 1596Top 10 giochi per CONSOLE su 439
votati dallo staffvotati dagli utentivotati dallo staffvotati dagli utenti
Monkey island 210Dune19.1Clock Tower - La Prima Paura10Metal Gear Solid7.6
Dune19.7Monkey island 28.7Final Fantasy VIII10Parasite Eve7.2
Doom19.7Age of Empires8.1Final Fantasy VII10Tomb Raider6.8
Duke Nukem 3D9.5Arkanoid7.4Final Fantasy X9.4Final Fantasy X6.7
Discworld Noir9.5Gabriel Knight7.2Skies of Arcadia9.3Alundra6.7
System Shock 29.5Commandos - Quando il Dovere Chiama7.1Metal Gear Solid9Resident Evil6.5
Homeworld9.5Cannon Fodder7.1Silent Hill9Sensible World of Soccer 96-976.4
Sanitarium9.5Black Dahlia7Zelda - Ocarina of Time9Silent Hill6.2
Blade Runner9.5Dune 20007Castlevania - Symphony of the Night9Zelda - Ocarina of Time5.9
Sim City 20009.5Myst 2 Riven6.9Final Fantasy IX9Final Fantasy VII5.6


Guida agli emulatori e ai virtual-drive


Gli emulatori più conosciuti per far girare i programmi DOS e WIN95/98 sono: ScummVM, Dosbox, VDMSound e Virtual PC.



Esaminiamone le caratteristiche nel dettaglio. A fondo pagina troverete invece una guida per i cd-image e i virtual-drive.

Questo programma non emula un vero sistema operativo, piuttosto offre un sistema di interazione tra mouse/tastiera (quindi tra il giocatore) e il codice del gioco.
Dal momento che è stato sviluppato per conto della LucasArts, il programma difficilmente supporterà giochi diversi da quelli Lucas; in compenso è facile da utilizzare.
Come avviare un gioco: dopo aver installato ScummVM, scompattate il file che avete scaricato dal sito (o copiate i files presenti nel cd virtuale) in una qualsiasi cartella e premete "add game" dal menù di ScummVM individuando la cartella in cui lo avete scompattato.

Questo emulatore ricrea l'intero sistema operativo DOS e vi permette di caricare i giochi più complessi in modo dos nativo, a patto di impararne l'uso (che non è immediato).
Scaricate il programma da qui. Se presente, scaricate pure la traduzione in italiano e indicate all'emulatore il file da caricare (aprite il file di configurazione dal menù start/tutti i programmi/dosbox0.74/options/dosbox0.74 options/ e nella riga language= indicate il file di testo contenente la traduzione.
Una volta avviato l'emulatore vi troverete davanti a due finestre, ovviamente opererete su quella in primo piano. Avete a disposizione solo la cartella Z che corrisponde al disco con il sistema operativo.
A questo punto digitate
mount c c:\
c:

per aggiungere il disco fisso del vostro pc al computer emulato. Se avete diversi oldgames in una sottocartella del vostro pc, potete montare come c:\ la sottocartella relativa in modo che il dosbox la veda come root (per esempio mount c c:\myoldgames).

Ora avviate il gioco con il comando appropriato (cercate un file con estensione .BAT, altrimenti .COM oppure .EXE)
Per aumentare la velocità di esecuzione premete CONTROL+F12.

Nel caso sia necessario avviare un cd (o un file immagine caricato in un drive virtuale) dovete comunque aggiungere il disco fisso come descritto sopra e poi aggiungere alla macchina virtuale il cd.
Solitamente il comando migliore è
mount d D:\ -t cdrom -usecd 0 -ioctl
(dove D corrisponde all'unità contenente il cd) dopodiché - solo per l'installazione - vi spostate sul cd con il comando d: e avviate il file di installazione.
Se usate un file immagine e avete installato una utility di gestione cd-images (winiso, winimage...), il file verrà trattato da esplora risorse come una cartella e il contenuto verrà espanso automaticamente. Copiate tutto il contenuto altrove (p.es. su C:\MYCD) e modificate il comando mount d D:\ -t cdrom in mount d C:\MYCD -t cdrom per attivare il cd usando la cartella estratta.
Con il comando intro si ottiene una panoramica delle varie combinazioni.

Per evitare di scrivere ad ogni avvio i 3 comandi sopra riportati in grassetto, trascriveteli in fondo al file di configurazione.

In alternativa scaricate FoxEnd, un software per windows in italiano pronto all'uso comprensivo di emulatore preinstallato. E' sufficiente decomprimere il file zippato e avviare l'eseguibile.

Questo emulatore è in realtà un driver per schede sonore e lavora con la finestra dos del vostro sistema operativo. Ciò rende tutto più semplice ma meno adattabile alle varie esigenze degli oldgames.
Potete scompattare l'archivio contenente il gioco in una qualsiasi cartella, cliccare col tasto destro sul file da eseguire e scegliere "Run with VDMSound".
Si aprirà una finestra in cui scegliere come avviare il gioco (con supporto cd, mouse, memoria base o alta, ecc.).
Lasciate "use a default configuration" e cliccate su avanti. Qui togliete la spunta su "remember my setting" e aggiungetela invece su "add a shortcut to my desktop".
Questo passaggio è molto importante per poter cambiare in seguito l'impostazione dell'ambiente dos se il gioco non dovesse avviarsi. Lasciando tutto inalterato non potreste più modificare i parametri di caricamento del gioco e dovreste rinominare il file di avvio del gioco per poterlo caricare in altri modi.
Nel caso sia necessaria l'installazione, dovete prima avviare il file di installazione dal cd e poi dovrete cercare quello di avvio creato nel disco fisso.
Se è necessario cambiare le impostazioni del dos cliccate col destro sull'icona sul desktop denominata "shortcut to ..." e scegliete "proprietà".
Provate a spuntare "enable basic VESA support" per la scheda grafica, o "enable cd-rom" per dare al gioco la possibilità di accedere al cd (se continuate a non poter accedere al cd cliccate su "advanced" e nella scheda "dos environment" dovrete caricare i files necessari... ma questa è un'impresa per esperti!)

Questo emulatore è il più completo e vi permette di ricreare un pc virtuale con l'hardware adatto, ma dovrete poi installare il sistema operativo da zero.
Dovrete inoltre installare il driver del mouse e della scheda video, se richiesti dal gioco. Questo emulatore usa la cpu reale anche nel computer virtuale, quindi i giochi DOS potrebbero girare troppo velocemente, provate a cercare in rete qualche "slower" per rallentare l'esecuzione del programma. Nel caso invece si usi Win98 ne trarrete un vantaggio.



virtual-drive

I drive virtuali sono unità disco riconosciute da windows come veri lettori cd ma simulati da programmini detti driver. A tali unità windows assegna una lettera (D,E,F...).

I migliori driver per emulare unità disco (comprese le protezioni da copia o con tracce miste dati/audio) sono daemon tools e virtual clonedrive.

Daemon tools è integrato nel software alcohol, l'altro si integra meglio con clonecd.


cd-images

I formati più comuni per i file contenenti immagini di cd sono iso (il più semplice e diffuso), nrg (creato da nero), bin/cue (creato da clonecd,imgburn...) e mdf/mds (creato da alcohol). Se provate a masterizzare il file immagine su cd ma il gioco non funziona, potreste esservi imbattuti in una protezione. In tal caso va creata una copia dal cd originale impostando il tipo di protezione corretto; per individuarlo usate protection-id, l'unico programma aggiornato regolarmente, oppure in alternativa il più semplice clonyxxl.

Ovviamente non sarà tutto chiaro e facile al primo tentativo ma non arrendetevi: troverete nel forum gli approfondimenti necessari!

Buon divertimento!




Per conoscere le modalità di trattamento dei dati, i termini e le condizioni d'uso dei cookie utilizzati da questo sito, visitate la pagina privacy e cookie policy